Nuovo nato in casa Zucchi: l’olio di semi di mais

Oleificio Zucchi conferma il suo impegno per garantire qualità e trasparenza anche nella filiera dei semi e lancia sul mercato una nuova referenza: l’olio di semi di mais 100% italiano da filiera tracciata e certificata Zucchi.

La storica azienda cremonese è stata la prima in Italia a creare una gamma di oli di semi tracciati e certificati 100% italiani, dotati di QR code in etichetta per conoscere la provenienza della materia prima. Una linea che risponde perfettamente ai nuovi trend del mercato e alla crescente richiesta, da parte del consumatore, di informazioni sull’origine e la qualità dei prodotti.

Alle quattro referenze già in commercio – Girasole, Girasole Altoleico, Soia e Friggimi – si aggiunge dunque una nuova eccellenza, ottenuta dal germe del mais ed arricchita con Vitamina E e Vitamina B6.
L’olio di semi di mais, grazie al suo ottimo profilo lipidico, è particolarmente utile nella prevenzione dei disturbi cardiocircolatori. L’aggiunta di Vitamina E, oltre a proteggere l’olio stesso dall’ossidazione, gli conferisce anche la capacità di opporsi ai danni dei radicali liberi. L’aggiunta di Vitamina B6 migliora ulteriormente le caratteristiche dell’olio: oltre a stimolare il sistema immunitario, risulta fondamentale per convertire le proteine assunte con il cibo in proteine muscolari. La Vitamina B6 è inoltre essenziale per ottimizzare la produzione di energia da parte dell’organismo.

In cucina, l’olio di semi di mais Zucchi è un ingrediente estremamente versatile, utilizzabile per emulsioni e condimenti (anche a crudo) e nei prodotti di pasticceria.

Il packaging è estremamente attento alla sostenibilità: la bottiglia è realizzata al 50% in R-PET, un materiale plastico derivato dal riciclaggio di imballi in PET, che permette di ridurre le emissioni di CO2 e l’immissione di nuova plastica nell’ambiente. Grazie al comodo pretaglio posizionato sul lato dell’etichetta, inoltre, il consumatore è facilitato nel separarla dalla bottiglia, per una raccolta differenziata ancora più agevolata.

Il cartone è realizzato con materia prima totalmente riciclata e riciclabile. È stampato con inchiostri UV a base d’acqua, per ridurre il consumo di energia durante la fase di stampa e diminuire la diffusione di sostanze nocive nell’ambiente. La stampa in bianco, inoltre, non comporta l’aggiunta di sbiancanti in fase di ulteriore riciclo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome