Pasta fresca, stabilità garantita dai supermercati

Sette atti di acquisto su 10 in gdo avvengono in questa tipologia distributiva. Il reparto richiede flessibilità territoriale con un’offerta che abbia un ruolo di destinazione (da Gdoweek n. 15)

Quello della pasta fresca è al settimo posto nella classifica a valore dei diversi reparti refrigerati, con 694 milioni di euro, dopo lo yogurt e prima di latte e panna fresca. L’andamento a valore è negativo, -1,1%, quello a volume anche, e si registra un aumento dei prezzi pari al 2,1%. Se nel conteggio inseriamo anche il libero servizio piccolo, il totale del mercato cresce a 715 milioni di euro. La pasta fresca si articola in prodotti molto diversi tra loro, apprezzati in maniera differente dai consumatori lungo la Penisola.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Gdoweek ma non hai mai effettuato l'accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome