Penny Market Italia: 70 milioni per lo sviluppo

Penny Market

L’espansione sul territorio italiano di Penny Market (Gruppo Rewe) prevede investimenti per settanta milioni di euro Il piano di crescita prevede 17 nuove aperture da qui al 2021.

Tra i principali obbiettivi del gruppo, a livello internazionale, “l’importanza di essere “vicino” al territorio in termini di “qualità” e “sostenibilità”. L’insegna si propone di “valorizzare i piccoli produttori locali e i prodotti a km zero, per portare sulla tavola degli italiani le eccellenze dei prodotti locali significa per Penny creare occupazione sul territorio”.

A capo del gruppo c’è Nicola Pierdomenico, primo ceo italiano nei 25 anni di Penny Market Italia. L’azienda sottolinea di aver “già cominciato la propria crescita e il proprio consolidamento in termini di business, valori, qualità e relazioni, mentre continua le attività di modernizzazione dei negozi e le trattative di espansione tramite  acquisizioni a livello regionale”.

A livello nazionale, l’insegna è presente sul territorio con 373 punti di vendita distribuiti nelle principali regioni d’Italia.  A livello internazionale, è presente in Austria, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome