Revolution espone all’Ara Pacis e farà parte della mostra Farnesina Design

Ulivia, il mobile d'olio per la degustazione dell'olio, disegnato da Roberta Giannì per Revolution SpA, è stata inserita tra i 23 progetti rappresentativi del design italiano della Collezione Farnesina Design che saranno esposti al museo dell'Ara Pacis di Roma per un mese a partire dal 20 maggio prossimo. Successivamente, Ulivia entrerà a far parte della collezione Farnesina
Design
e sarà trasferita alla Farnesina per diventare poi itinerante,
facendo tappa nelle ambasciate, nelle sedi consolari e negli Istituti
Italiani di Cultura
per contribuire a realizzare, insieme al Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero per i Beni Culturali e l'ICE, una strategia di sostegno del design italiano all'estero.

Ulivia è un corner per la degustazione
Ulivia, infatti, è un corner per la degustazione dell'olio d'oliva realizzato
in modo tale che le caratteristiche e le potenzialità espressive dell'Ecomat, un nuovo materiale 100% riciclabile ottenuto dalla rigenerazione della sansa d'oliva esausta, si armonizzino perfettamente con la funzione d'uso. Ulivia si presenta come una struttura modulare a pannelli dotata di ripiani per l'esposizione e la degustazione di diverse varietà di olio d'oliva. La forma concava, le linee sinuose e il colore grigio-verde tendente allo scuro dell'Ecomat evocano una grande cavità come quelle
che si possono trovare nel fusto degli ulivi secolari.

 

 

Retail Revolution Company
Realtà leader in Italia
nella fornitura di soluzioni d'arredo sostenibili per il retail, Revolution spa entra a far parte delle aziende d'eccellenza del Made in Italy i cui prodotti sono stati
selezionati dal Ministero degli Esteri per promuovere nel mondo la
valenza culturale e industriale del design italiano. Tale risultato è stato
raggiunto grazie a un progetto nato dall'incontro tra una giovane designer, che si trova ad esporre un proprio progetto assieme a grandi nomi del design (Mendini, Sotsass, Cini Boeri, Hasuike, Zanuso, De Lucchi, Nichetto, Santachiara…) e il know-how progettuale e industriale dell'azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome