Selex promuove l’educazione alimentare

La promozione di uno stile di vita alimentare corretto e sano è alla base del progetto sostenuto da Selex Gruppo Commerciale e realizzato con Università Cattolica Altis. Per diffondere i principi di educazione alimentare è stato creato il sito comemangio.it nel quale sono presenti contenuti vari (gruppi nutrizionali, etichetta e provenienza, dieta mediterranea e piramide alimentare), studiati dai ricercatori di Altis, con la Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università Cattolica (sede di Piacenza). Si tratta, dunque, di una sorta di piattaforma di condivisione delle conoscenze, aggiornato con studi e articoli internazionali anche grazie all’attività di docenti e studenti, oltre che di ricercatori.

Oggi più che mai è importante fare educazione alimentare, per sviluppare una maggiore consapevolezza degli impatti sul nostro benessere a partire dalle scelte quotidiane -afferma Vito Moramarco, direttore di Altis e ordinario di Politica economica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore-. Questo progetto rientra nell’ambito delle iniziative di collaborazione impresa-università che l’Alta Scuola sviluppa da 15 anni, con l’obiettivo di affermare un modo di fare business e management sostenibile, basato sul dialogo con gli stakeholder”.

Maniele Tasca, direttore generale Selex Gruppo Commerciale, sottolinea: “Sosteniamo l’iniziativa comemangio.it perché crediamo che l’educazione alimentare sia determinante nel percorso verso una maggiore sostenibilità della nostra società. Le buone abitudini alimentari sono alla base della nostra salute, della salvaguardia dell’ambiente e contribuiscono alla lotta allo spreco; tutte priorità che il Gruppo sente e condivide volentieri con partner di valore come Altis”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome