Testimonial italiano per l’agro-alimentare Ue

Promosso dai Consorzi di Tutela Formaggio Asiago, Speck Alto Adige e Pecorino Romano e co-finanziato dalla Ue, il progetto triennale di promozione negli USA e in Canada nell’ambito di "Enjoy, it's from Europe” è un caso di successo europeo. A fine gennaio i tre consorzi sono stati invitati a Bruxelles dalla Commissione Europea in qualità di testimonial di come chiedere e impostare un progetto di salvaguardia agro-alimentare che sappia raccogliere il cofinanziamento comunitario. L'iniziativa ha offerto l’occasione di contattare direttamente 2,4 milioni consumatori negli Stati Uniti e oltre un milione in Canada, con migliaia di giornate promozionali programmate nel triennio 2017-2019, nei punti di vendita delle maggiori catene di supermercati americani e canadesi, e riconosciuto come uno dei dieci progetti italiani approvati dalla Commissione Europea selezionati su 199 presentati. Ne parla in questo video Luca Cracco, responsabile marketing Consorzio Asiago, presente alla tavola rotonda organizzata da Gdoweek al Milk Day di Fieragricole.  “Il ruolo del consorzio negli anni è cambiato in profondità. Inizialmente era quello di tutela della produzione specifica -racconta-. Oggi il consorzio deve darsi un respiro internazionale, non solo con la difesa nei vari mercati del marchio registrato, ma anche facendo promozione, formazione e cultura attorno al prodotto. Abbiamo individuato la possibilità di arrivare a uno sfruttamento più intenso dei nostri investimenti lavorando in sinergia e stretta collaborazione con altri consorzi. Attualmente i progetti di questo tipo sono due: uno per l'Europa (in quattro mercati dell'est) insieme a Parmigiano Reggiano e Gorgonzola; l'altro invece con valenza extra-Ue per Stati Uniti e Canada insieme a Speck Alto Adige e Pecorino Romano”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome