Geeky Book, per i libri una nuova experience

    • Università: Luigi Bocconi
    • Docenti:

      Sandro Castaldo

    • Studenti:

      Valeria Fea, Nicola Giovanetti, Marco Moavero, Dario Rosato, Maria Chiara Utini, Davide Vecchi

    Lo store ha l’obiettivo di accompagnare il cliente in tutte le fasi del processo d’acquisto ed è indirizzato a un target trasversale, che include tutti gli appassionati di lettura e chiunque ricerchi innovazione rispetto alle tradizionali librerie.
    La vendita di libri nel 2015 è stata effettuata per il 72% nel canale trade ma negli ultimi anni si sono rivelati come competitor anche i player della gdo. Geeky Book si inserisce in questo scenario con una value proposition innovativa, caratterizzata dall’elevata ampiezza dell’assortimento e dal ruolo centrale della tecnologia.
    Geeky Book si sviluppa su due piani in cui è centrale il concetto di socializzazione. La libreria è infatti concepita come “agorà”: grazie alle aree relax i clienti possono interagire tra di loro, sfogliare un libro in assortimento o leggerne un’anteprima tramite i tablet disponibili. Questa zona è fornita anche di un bar per dare la possibilità di consumare uno snack o una bevanda, cullati dall’atmosfera rilassante e magica dei libri. In questo corner sono periodicamente proposti anche eventi tematici riguardanti la cultura e la musica. E per i più piccoli il divertimento è assicurato nella GeekyWorld! La tecnologia ha la finalità di aiutare il cliente: prima di entrare nello store, tramite il servizio di geo-localizzazione nell’app, l’acquirente potrà scoprire i punti di vendita più vicini e verificare la disponibilità del libro che sta cercando all’interno dell’assortimento dei Geeky Book più vicini. La libreria, tramite l’applicazione, incentiverà i clienti ad iscriversi al social network per lasciare recensioni sui libri, sull’esperienza presso il punto di vendita, in modo da creare una sorta di community online. L’iscrizione alla community della libreria, rilascerà una fidelity card per accedere alle promozioni e ai servizi esclusivi all’interno dello store. Da casa è inoltre possibile scegliere un libro in tutta calma, prenotarlo e ritirarlo nello store selezionato.
    Diversi i servizi tecnologici. Una volta individuato il libro che gli interessa, basterà scannerizzarne il codice a barre con lo smartphone per accedere a contenuti aggiuntivi: trama, recensioni di lettori e di esperti, promozioni e altri libri dello stesso genere o
    dello stesso autore.  Dalle ricerche effettuate inoltre è emerso il bisogno di maggiore facilità nella ricerca del libro all’interno del punto di vendita: nasce così il totem, che indica al cliente dove individuare autonomamente il prodotto. E ai lettori indecisi consiglia in base al genere e alle classifiche Top Ten. Trovare il libro giusto da leggere o da regalare non sarà più un problema! Per sorprendere il cliente fedele arriva la Book Vending Machine, un’installazione periodica che vende libri senza renderne noto il titolo al consumatore: il cliente quindi acquista un libro a “scatola chiusa”, vivendo un’esperienza nata dalla curiosità di scoprire quale sarà il libro selezionato per lui. Infine la libreria non abbandona il proprio cliente una volta avvenuto l’acquisto, proponendogli di diventare parte integrante di due community. Si è pensato infatti, di creare una collaborazione con il social network dedicato agli appassionati della lettura, Anobii.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here