Walmart: un progetto high-tech per tagliare 2 miliardi di spreco nel fresco

walmart

Tutto è partito da una competizione interna, un cosiddetto hackathon tra gli ingegneri di Walmart per migliorare il business del fresco. Ora il progetto Eden è pronto per il lancio ufficiale con l'obiettivo di tagliare 2 miliardi di dollari di sprechi in questo comparto nell'arco di cinque anni.

Un'iniziativa basata su tecnologie intelligenti che, ad esempio, automatizzano e digitalizzano l'ispezione visiva dei prodotti freschi presso il centro di distribuzione di Walmart. Il nuovo ecosistema high-tech Eden potrà anche monitorare la temperatura e la freschezza dei prodotti alimentari dall'agricoltore fino agli scaffali del retailer, monitorando e raccogliendo dati e insights in ogni fase. Questo consentirà anche di destinare i prodotti con la corretta priorità agli store.

"Eden sfrutta tecnologie sofisticate come l'apprendimento automatico, ma lo abbiamo reso abbastanza semplice per essere utilizzato da tutti i nostri associati", ha spiegato Parvez Musani, vicepresidente presso Walmart Labs.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome