GiCap (Gruppo VéGé) acquisisce 9 store Simply in Calabria

Famiglia_Capone Gicap

GiCap SpA, impresa socia di Gruppo VéGé operativa da oltre 50 anni in Sicilia e Calabria, acquisisce 9 punti di vendita a Reggio Calabria a insegna Simply che presto passeranno a Sidis. “L’acquisizione di 10 negozi a Reggio Calabria rientra nella nostra strategia di espansione e rafforzamento del presidio territoriale, ma è anche una grande sfida alla crescita della nostra impresa che siamo determinati a vincere mettendo tutto l’impegno, la competenza, l’umiltà e lo spirito di gruppo che da sempre contraddistingue la nostra famiglia e tutte le persone che lavorano con noi” dichiara Antonino Capone, Amministratore Delegato di GiCap SpA. “Sidis, oggi, rappresenta un format in linea con le esigenze dei tempi, sposando convenienza e innovazione e privilegiando la scelta verso un assortimento di qualità, ma in linea con le esigenze delle famiglie e dei singoli”.

Nuove aperture. Il gruppo che fa capo alla famiglia Capone consolida inoltre la sua presenza sul territorio della Calabria e maxisidis-castelvetrano-1-580x354inaugura il 18 dicembre una nuova struttura Sidis di circa 2.000 mq in via Pio XI, da 30 anni a insegna Sisal Superstore, noto in città anche come Iricarni Alimentari. Saranno assunte 30 persone e, complessivamente, il programma di acquisizioni a Reggio Calabria porterà all’assunzione di altre 150 con il riassorbimento di buona parte dei dipendenti dei punti di vendita acquisiti. Con le operazioni definite in questi giorni raddoppiano, salendo a quota 20, i punti di vendita in Calabria di GiCap SpA (insegne ARD, Sidis e Qui Conviene). Inoltre, il Gruppo porta a 55 i negozi di proprietà all’interno di una rete commerciale che, con gli affiliati, conta complessivamente 128 punti vendita tra Sicilia e Calabria.

Il fatturato. GiCap SpA, che si appresta a chiudere il 2015 con un fatturato previsto in circa 260milioni di euro, nel corso del 2016 prevede l’apertura di altri 10 supermercati a insegne Sidis e ARD in Sicilia e Calabria e di un Cash & Carry. Nello stesso anno è prevista la realizzazione di una piattaforma unica di circa 40.000 mq che includerà sia il secco che tutto il fresco e il freschissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome