Grana Padano interattivo in Cina con il codice 2D

Produttori

Il Grana Padano entra sul mercato cinese e punta sui codici 2D, in ossequio ad una tecnologia che sta riscuotendo molto interesse fra i giovani, in particolare in Giappone e negli Usa. Nel nuovo mega food store di prodotti Made in Italy Piazza Italia a Pechino, Grana Padano ha presentato il Mobile Coding, un codice a barre bidimensionale che consente, tramite un cellulare di ultima generazione, di connettersi ad un sito Internet dedicato.

Informazioni in tempo reale
Durante l’assaggio, le scaglie di Grana Padano sono state offerte con bandierine che riportavano, accanto al logo, il codice a barre da fotografare. Inquadrando l’interfaccia grafica con la fotocamera dei telefoni cellulari, un software, già installato sui modelli dei telefonini più recenti, decodifica il codice e consente di accedere al sito creato ad hoc per i consumatori di Grana Padano. Ciò permette di accedere in tempo reale a tutte le informazioni sul Grana Padano: la storia, la produzione, il Consorzio di Tutela ecc. È, inoltre, possibile leggere e scaricare ricette fusion realizzate da chef emergenti che hanno inserito Grana Padano tra gli ingredienti principali delle loro creazioni.
Il sito si presenta oggi nelle versioni in italiano, inglese e cinese, ma si punta a renderlo disponibile in altre lingue.

Monitoraggio dei contatti

Con il Mobile Coding, inoltre, il Consorzio, monitorerà il numero di contatti per valutare gradimento e validità del nuovo strumento e la possibilità di inserire il codice anche sulle confezioni sottovuoto.

Ideatore di questa piattaforma tecnologica, già adottata nel settore vitivinicolo, ma applicata per la prima volta ad un formaggio, è Farm Computer System, società lombarda specializzata in sistemi informatici e telematici per l’agricoltura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here