Le promozioni mensili di B’io

Alimentari

Nei rapporti tra industria e distribuzione non mancano gli aspetti di conflittualità, ma quando entrambi condividono la stessa mission è più facile smussare gli angoli. È questo il caso di B'io, che in questi giorni ha lanciato il progetto “12 mesi di trasparenza”, che vedrà ogni mese un'azienda fornitrice protagonista di un'originale campagna sviluppata in tutti i pdv della rete.

La promozione B'io: il produttore del mese
La promozione prevede un'evidenziazione a scaffale degli articoli del produttore del mese, tutti proposti con un taglio prezzo del 10%, ma anche la distribuzione alla clientela di materiale informativo (cartoline, calendario) atto a farne conoscere la storia e i metodi di produzione, nonché corner di assaggio organizzati dalla stesse aziende. Coerentemente con la scelta di trasparenza fatta dalla catena su tutta l'offerta proposta, non mancherà l'indicazione del “prezzo giusto”, ovvero un'informazione chiara e completa sulla composizione del prezzo finale. I clienti inoltre potranno lasciarsi ispirare dai produttori “in trasparenza”, realizzando un disegno, una poesia, un racconto o qualsiasi altro contributo creativo ad essi dedicato, magari coinvolgendo i propri figli in una sorta di rappresentazione artistica dell'eccellenza bio: ogni mese gli autori dell'opera più originale potranno partire per una vacanza in un bio-hotel a scelta.

Nata nel 2002 da un'idea di Ecor - prima azienda italiana di distribuzione di prodotti bio - la rete dei negozi B'io oggi coinvolge oltre 250 punti vendita specializzati in alimentazione naturale, distribuiti sul territorio nazionale, con più di 500 addetti e un fatturato complessivo di circa 100 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome