Solvay completa l’acquisizione di Rhodia

Finanza

Si è conclusa con successo l'Opa amichevole lanciata da Solvay per il controllo di Rhodia, una delle imprese leader del mondo nella produzione di prodotti base per l'industria chimica e profumiera. L'offerta riguardava sia le azioni ordinarie che quelle convertibili e Solvay è riuscita ad acquisirne rispettivamente il 94% e il 97%. 3,4 miliardi di euro il costo dell'operazione.

Un supergruppo
Con la fusione dei due gruppi nasce una realtà da oltre 12 miliardi di euro di fatturato, con attività diversificate nel settore della chimica e delle specialità polimeriche, con molte sinergie e poche sovrapposizioni. Rhodia è infatti un importante fornitore di poliammidi e acetati, mentre Solvay opera prevalentemente nei fluoropolimeri, PVC e tecnopolimeri. Il 90% delle vendite consolidate rientra in segmenti dove le due società compaiono tra i primi tre produttori a livello mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here