Unieuro Club si rinnova e propone cinque nuove passioni

unieuro club

Il programma della carta fedeltà Unieuro Club, affidato da SGM all’agenzia Lindbergh, del Gruppo Roncaglia, si rinnova nei contenuti mantenendo la scelta di raccontare il lato umano della tecnologia insieme ai clienti, attraverso l’interazione quotidiana: ogni nuova passione, al suo interno, permette al cliente di mettersi alla prova attraverso un’esperienza ingaggiante, dal quiz all’user generated content, e fidelizzante, grazie all’accumulo punti e ai badge speciali che premiano la frequenza con cui l’utente visita il sito, legge la newsletter o fa acquisti con i partner.



Le novità. Nel 2016 I Love my Passion e il suo Viaggio alla scoperta delle passioni che non sai ancora di avere si rinnova, proponendo agli utenti cinque nuove passioni, con attività che fanno accumulare punti Unieuro Club: I Love Sound, I Love my Planet, I Love Party, I Love Hi-Tech, I Love my Home.  In più, quest’anno, sono stati inseriti nuovi momenti di intrattenimento, accesso a offerte e promozioni dedicate e un circuito di partnership che arricchiscono il programma, affiancando alla normale raccolta punti l’interazione on e offline con il mondo Unieuro.

“Unieuro Club con ‘I Love My Passion’ è più di un loyalty program - dichiara Santa Maccarone, Responsabile Loyalty e CRM di Unieuro - Si tratta di una piattaforma, completa ed evoluta, che ci consente di avere una relazione continua con i nostri clienti e di premiarli giornalmente grazie ad una intensa attività di gamification. Inoltre, il minisito realizzato per il programma, ci permette di condividere con i nostri clienti le tante promozioni a loro dedicate, stimolando un ritorno presso i nostri punti vendita. Abbiamo deciso di rinnovare la nostra fiducia alla Lindbergh in quanto capace di identificare per noi le soluzioni più innovative in campo loyalty”. “Questa ulteriore conferma” – sottolinea Giulia Roncaglia, amministratore unico di Lindbergh – “rimarca la capacità del Gruppo di rinnovarsi continuamente utilizzando le forme più moderne di engagement”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome