Esselunga, Lidl e Metro: le insegne Top Employers Italia 2021

Lidl Italia ha ottenuto, per il quinto anno consecutivo, la certificazione “Top Employers Italia” 2021 attribuita dal Top Employers Institute, ente internazionale di certificazione delle eccellenze hr, rientrando anche tra i “Top Employers Europe”. Stesso riconoscimento a Esselunga e a Metro Italia, che taglia il traguardo per l'ottavo anno di fila (e, anche se non parliamo di insegne, vale la pena menzionare la comparsa tra i premiati per la prima volta anche di Amazon Italia).

Sebastiano Sacilotto, direttore risorse umane di Lidl Italia, ha commentato il traguardo in una nota:

In un momento particolarmente complicato, siamo orgogliosi di essere riusciti ancora una volta ad ottenere la certificazione Top Employers. Infatti, proprio l’investimento sulle persone è uno dei cardini del nostro piano di sviluppo “Lidl per l’Italia” che ha visto, per l’anno appena trascorso, la creazione di oltre 2.000 nuovi posti di lavoro portando così complessivamente il nostro organico a più di 18.500 collaboratori. Questo traguardo ci spinge a continuare nella costante e proficua ricerca dei migliori talenti e nello sviluppo continuo di quelli già in forza in un’ottica di costante miglioramento.

Vanessa Catania, direttore risorse umane di Metro Italia, sottolinea a sua volta in una nota aziendale:

Metro Italia è impegnata da sempre ad assicurare la migliore esperienza di lavoro possibile, con un focus particolare quest’anno sulla salute e sicurezza delle persone: dipendenti, clienti e partner. Le nostre persone non si sono risparmiate e hanno dimostrato il valore del fare squadra nei momenti più complessi, garantendo il servizio ai nostri clienti, i professionisti della ristorazione e dell’ospitalità. L’aver costruito negli anni una cultura aziendale basata sul valore dell’interdipendenza tra tutte le funzioni aziendali di sede, piattaforme logistiche, i depositi, i 49 punti di vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale, ha consentito di affrontare con positività e resilienza anche questo anno così diverso e impegnativo. Questo ci rende particolarmente orgogliosi e ci fa guardare con ottimismo ai progetti futuri.

Per quanto riguarda Esselunga, infine, si ricordano iniziative come quelle dell’area rivolta alla famiglia, dove oltre a proseguire le attività dedicate alla formazione e all’orientamento scolastico dei figli dei dipendenti, sono stati avviati nuovi progetti tra i quali “Master
Mamma”: un portale a disposizione delle neo-mamme di Esselunga.

La certificazione si è svolta mediante un’analisi che prevede oltre 400 domande in 6 ambiti hr. Tutte le informazioni sono state sottoposte a una revisione del Top Employers Institute, che ha esaminato i diversi passaggi della loro implementazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome