Ad Agrate Brianza apre il Centro Ingrosso Cina

centro ingrosso cinese

Sulle ceneri dell’ex fabbrica Uquifa, ad  Agrate Brianza, in provincia di Monza, nasce il nuovo Centro Ingrosso Cinese, un megastore di 35mila metri quadrati, 400 negozi e 600 posti auto, ubicato a ridosso della Tangenziale Est.

L’imprenditore che ha ideato e reso concreto il progetto,  grazie a un investimento di 50 milioni di euro, col sostegno di Mps Capital Service e Unicredit, è il 40enne cinese Chen Wen Xu, da 20 anni residente a Brescia, e già proprietario di Aumai, la catena di supermercati che ha preso il posto di Upim in piazzale Loreto a Milano.

Il centro. La struttura del centro commerciale cinese si sviluppa su tre livelli di cui due piani dedicati alla vendita, con un’offerta merceologica che comprende abbigliamento, scarpe, accessori, casalinghi.  Al secondo piano sono previsti anche servizi per il cliente come bar, ristoranti, spaccio generi alimentari, sportello bancario e un reparto per la cura della persona che comprende parrucchiere, centro estetico e benessere. Al piano sotterraneo ci sono i magazzini sotterranei per lo scarico dei container, sorvegliati 24 ore su 24. In questa prima fase saranno aperti almeno 120 negozi. Il centro entrerà a regime nelle prossime settimane.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome