Ard Discount conquista la Puglia

L'espansione al di fuori della Sicilia e della Calabria per l'insegna Ard Discount, gestita da Ergon, società consortile concessionaria anche per i marchi Despar e AltaSfera, era partita dalla Basilicata. L'azienda siciliana aveva sottolineato però l'interesse ad espandersi ulteriormente e conquistare nuovi territori.

L'insegna entra in un'area non ancora presidiata, ossia la Puglia, dove ha aperto il suo primo store nella regione, realizzato a Massafra, in provincia di Taranto, esteso su una superficie di 600 mq, situato sulla strada statale 7 Appia al km 632+350. Si tratta del 163esimo store della rete. Il punto di vendita rispecchia il format della catena, propone un'offerta che spazia dai freschi a libero servizio ai casalinghi. La comunicazione interna è molto spinta e punta a dialogare con il consumatore sottolineando i valori dell'insegna e le categorie merceologiche. Spiccano in modo particolare l'area dedicata all'ortofrutta dove si enfatizza la stagionalità dei prodotti e il reparto vini per il quale viene usato un visual caratterizzato da colori accessi e tratti grafici distintivi.

In termini di convenienza, da sempre driver dell'insegna, Ard Discount propone continue offerte. Infine dedica ampio spazio ai prodotti a marchio provenienti da produttori selezionati.

Una sfida a migliorarsi e a crescere che di volta in volta è divenuta realtà, grazie alla
dedizione, all’impegno e all’umiltà che l’azienda tutta, dalla dirigenza ai collaboratori sparsi
nel Meridione, mette nel fare il proprio lavoro -commenta l’amministratore delegato Marco Sgarioto-. A questo si aggiunge un’offerta di prodotti variegata, di qualità e convenienza, che rende chiara la solidità del successo di Ard Discount, scelto ogni giorno da migliaia di clienti per la spesa quotidiana”.

Il futuro dell'insegna

Il piano triennale di sviluppo, recentemente approvato dal cda di Ergon, prevede prossime aperture già entro l’anno sia in aree in cui l'insegna opera già sia in altri contesti. Per l'espansione della rete, la catena siciliana punta sul franchising con nuovi affiliati in più territori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome