Autogrill scinde il business del travel retail e duty free

Finanza

La scissione ha uno scopo preminentemente industriale. La creazione di due distinti gruppi, focalizzati nei rispettivi settori di attività Food & Beverage e Travel Retail & Duty Free, permetterà a ciascuno di essi di meglio perseguire le proprie strategie e di migliorare i propri risultati, facendo leva sui rispettivi punti di forza.

Valutazione più precisa delle rispettive strategie
La separazione dei due settori potrebbe consentire ai mercati finanziari una maggiore comprensione e, conseguentemente, una valutazione autonoma delle differenti strategie, nonché agevolare eventuali operazioni di aggregazione industriale nei rispettivi mercati di riferimento.
La scissione che sarà sottoposta all'approvazione dell'Assemblea degli azionisti nel prossimo mese di giugno, avrà natura proporzionale, cosicché le azioni della società beneficiaria Wdf verranno assegnate agli azionisti di Autogrill sulla base di un rapporto di uno a uno: ogni azionista della società riceverà, quindi, azioni di Wdf in numero pari a quelle possedute in Autogrill alla data di efficacia della scissione. A detta data gli Azionisti di Wdf coincideranno sostanzialmente con quelli di Autogrill alla stessa data.

Quotata in uno degli stati dell'Ue
Contestualmente allo svolgimento delle attività necessarie al perfezionamento della scissione, Wdf richiederà alle autorità ed agli organismi competenti l'ammissione alla quotazione delle proprie azioni sul mercato regolamentato di uno Stato membro dell'Unione Europea, che sarà individuato prima dello svolgimento delle assemblee di Autogrill e di Wdf che saranno convocate per l'approvazione del progetto di scissione.
Considerato che Wdf è interamente posseduta da Autogrill e che l'operazione è una scissione parziale proporzionale, la stessa non comporta alcuna variazione del valore delle partecipazioni complessivamente possedute dagli Azionisti di Autogrill e pertanto le società partecipanti alla scissione si sono avvalse dell'esenzione dalla redazione della relazione degli esperti.

Patrimonio netto si riduce
In conseguenza della scissione il patrimonio netto di Autogrill si ridurrà di 428.878.184,00 euro, pari al valore di carico della partecipazione in World Duty Free Group SAU oggetto di scissione nel bilancio di Autogrill. Tale riduzione (imputata in misura proporzionale al capitale sociale e alle riserve di Autogrill) non darà luogo a cancellazione di azioni, ma sarà attuata con una riduzione proporzionale del valore nominale delle azioni o mediante riduzione proporzionale della frazione del capitale sociale di Autogrill rappresentata da ciascuna azione.
Il patrimonio netto di Wdf si incrementerà di pari importo.

La stipula dell'atto di scissione è subordinata all'ottenimento dei necessari consensi all'operazione straordinaria da parte degli istituti finanziatori del Gruppo Autogrill e alla ridefinizione delle linee di credito del gruppo facente capo a World Duty Free Group SAU, per le quali è già stato ottenuto l'impegno a fermo delle banche alla stipula dei nuovi contratti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome