Carrefour e Nestlé uniti per migliorare la nutrizione infantile

carrefour calenzano

Carrefour e Nestlé uniscono le forze per aiutare i genitori a nutrire i propri figli in modo più sano e sostenibile, a partire da una promozione del consumo quotidiano di frutta e verdura. I due player hanno infatti in Francia, con arrivo previsto anche in Argentina e Italia, l'iniziativa "Adotta un frutto, adotta un ortaggio".

Un'attività che per Nestlé rientra nel programma Healthier Kids e per Carrefour nel programma Act for Food, entrambi lanciati a livello globale nel 2018. Tra le azioni previste la distribuzione in negozio ai genitori con figli di frutta e verdura, con relative ricette per cucinarle al meglio, ma l'iniziativa promuove anche prodotti più sani, con grano intero, ridotto contenuto di zucchero e sale, o ancora da gamme biologiche e vegetariane.

Come sottolinea Alexandre Bompard, Ceo di gruppo Carrefour: "Nel 2019, abbiamo rivisto le ricette di 1.500 prodotti a marchio e ci siamo assunti un grande impegno nel campo dell'alimentazione infantile, con il passaggio al 100% biologico della gamma Carrefour Baby, eliminando aromi artificiali e additivi, sostanze controverse, riducendo il contenuto di zucchero e sale e favorendo gli ingredienti locali. Unendo i nostri impegni e quelli del gruppo Nestlé, questa collaborazione ci consente di andare ancora oltre".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome