Conad dona oltre due milioni agli ospedali italiani

#Esg. L'impegno per la sostenibilità di Conad si concretizza nella donazione di oltre due milioni ai reparti pediatrici di 25 istituti italiani

Venticinque, tra ospedali, istituti e fondazioni sanitarie, i beneficiari della donazione da parte di Conad di oltre 2,2 milioni di euro. La cooperativa ha attivato infatti l’iniziativa solidale realizzata in partnership con Goofi by Egan che ha permesso di sostenere tante realtà ospedaliere presenti sul territorio. I consumatori hanno collezionato i gufi ispirati a  personaggi natalizi per l’addobbo e la decorazione, realizzati con materiali green ossia in Abs 100% riciclato e creati da artigiani, contribuendo alla causa solidale denominata Con tutto il cuore, colleziona gesti d’amore.
Dodici in tutto i gufi da collezionare e per ognuno di loro Conad ha devoluto 50 centesimi a favore degli ospedali per sostenerne i reparti pediatrici. Questa iniziativa si inserisce in un progetto di sostegno più ampio avviato nel 2021 a livello nazionale grazie al quale Conad aveva fatto una donazione pari a 1,9 milioni di euro.

I tre pilastri del progetto di sostenibilità

La sostenibilità è tra i driver di Conad che ha strutturato il programma Sosteniamo il futuro su tre dimensioni: rispetto dell’ambiente, attenzione alle persone e alle comunità, valorizzazione del tessuto imprenditoriale e del territorio italiano. E su questo percorso continua a muoversi modulando i progetti in più direzioni.

Essere vicini, con gesti semplici, concreti e continuativi, alle comunità in cui operiamo è parte del dna di Conad, espressione del nostro essere Persone oltre le cose” dichiara Francesco Avanzini, direttore generale di Conad.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome