Conad presenta il marchio Verso Natura

Verso Natura Conad

Conad valorizza il segmento del biologico, del vegano, ecologico ed equosolidale, rimanendo in linea con le nuove tendenze di consumo, portando a scaffale il nuovo marchio Verso Natura Conad. La linea è contraddistinta da quattro codici colore e specifiche per altrettante aree di bisogno, che saranno oggetto di un costante sviluppo anche nei prossimi mesi. Il lancio di Verso Natura è sostenuto con una campagna stampa sui principali media nazionali e con una campagna di comunicazione web e social.

La nuova gamma. Il marchio comprende la linea per il biologico Verso Natura Bio, nata da produzioni agricole attente all’utilizzo responsabile delle risorse naturali, ai cicli della natura e alla biodiversità con 94 referenze che vanno dall’ortofrutta ai legumi secchi, dalle carni avicole e bovine ai surgelati, dai biscotti al latte e agli infusi. Il vegetariano/vegano Verso Natura Veg, per chi ha scelto un’alimentazione senza proteine animali o ne vuole ridurre l’apporto propone 27 item dai gelati ai Verso Natura Conadsostitutivi di latte e yogurt a base soia, dai piatti pronti freschi vegetali ai sostitutivi di carne surgelata e alle zuppe fresche. L’ecologico Verso Natura Eco, che propone nove prodotti di detergenza ecosostenibili e carte per la casa riciclate. Infine l’equosolidale Verso Natura Equo, una linea di prodotti nel rispetto dei diritti dei lavoratori e le esigenze di sviluppo sociale, comprende sei articoli tra cui cacao, caffè, cioccolato e te. Le referenze inserite in assortimento vanno a sommarsi alle 60 da agricoltura biologica già parte integrante della proposta merceologica dell’insegna. Nei prossimi mesi, Conad ha pianificato il lancio di un’ampia gamma di nuovi prodotti: si tratta di circa 200 referenze, che saranno presenti nei punti di vendita Conad entro il primo trimestre del 2017.

Una nuova cultura. “Verso Natura  è un marchio testimone di una nuova cultura di Conad, ancora più sensibile, più attenta ai nuovi trend di consumo, più consapevole della necessità di soddisfare meglio i bisogni di quanti fanno la spesa», sottolinea il direttore commerciale di Conad Francesco Avanzini. «E’ sicuramente un marchio ben articolato per rispondere a stili di vita emergenti legati a scelte consapevoli, alla crescente attenzione al benessere e alla salute, alla qualità di ciò che si porta in tavola, al rispetto dell’ambiente e al rispetto dei diritti dei lavoratori. In linea con i valori della nostra impresa e nella consapevolezza che l’evoluzione dei consumi è un’opportunità per far crescere e sviluppare la nostra marca».

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here