Coop Adriatica acquista all’asta altri 8 negozi Plenty Market

Retail

Coop Adriatica esprime soddisfazione per essersi aggiudicata otto punti vendita Plenty Market, a Bologna, messi all'asta dopo il fallimento delle società che li detenevano, ovvero l'Albrea srl e la Bodal srl di proprietà della famiglia Dall'Olio.

Unica offerta della gdo
La Cooperativa è stata l'unica realtà della grande distribuzione a presentare un'offerta all'asta pubblica indetta dal giudice fallimentare per l'acquisto degli otto negozi. Nonostante la difficile situazione economica e la perdurante crisi dei consumi, Coop Adriatica ha ritenuto di dare un segnale di disponibilità a fronte di un fallimento aziendale che compromette posti di lavoro e servizi al consumatore.

Continuità occupazionale
La Cooperativa garantirà continuità occupazionale per i 53 lavoratori dei supermercati della catena Plenty Market appena acquisiti. Nel periodo di subentro previsto, che è di quattro mesi, verranno avviati i lavori per la formalizzazione degli atti e attivati i necessari rapporti con le Organizzazioni Sindacali.

Ancora da valutare la destinazione commerciale
La Cooperativa sta inoltre valutando come gestire dal punto di vista commerciale gli otto negozi rilevati.
Sette degli otto punti vendita si trovano nel centro di Bologna -in via Farini, via Calori, via Montegrappa, via Amaseo, via di Porta Castiglione, via XXI Aprile e piazza dei Martiri- e uno in via Massarenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here