Coop Denmark unifica la pianificazione delle vendite degli store

Ottimizzazione dei processi. È l’espressione che riassume al meglio la natura delle best practice adottate da Coop Danimarca. Un big player che all’interno dei confini danesi gestisce circa 1.100 supermercati e che ha investito in una tecnologia finalizzata alla facilitazione della collaborazione diretta tra i team dei vari store sul territorio e la sua sede centrale, -da cui parte la strategia di pianificazione-, tramite una piattaforma condivisa.

La piattaforma che sta connettendo tutti gli store e la sede centrale, offrendo massima trasparenza e collaborazione è il portale On-the-Go di Relex per i punti vendita. Coop Danimarca utilizza già il software Relex per la previsione della domanda e il riordino e la pianificazione dello spazio commerciale. Con il portale On-the-go, il retailer punta a aumentare l’efficienza unificando ulteriormente i suoi processi di pianificazione della vendita al dettaglio. La piattaforma di Relex genera ripercussioni importanti in termini di comunicazione e trasparenza tra store locali e team centrali, migliorando anche i sistemi di fornitura e magazzino, e rafforzando così la competitività di Coop nei confronti degli altri retailer della Danimarca.

 

 

Gli store, attraverso On-the-Go di Relex, possono fornire facilmente input inerenti al processo di pianificazione, visualizzare e modificare gli ordini e gli attributi dei prodotti in movimento (“on-the-go” appunto), nonché rivedere metriche, categorie e previsioni di vendita negli store. Questi risultati si raggiungono grazie alla condivisione dei dati tra i punti di vendita e il quartier generale e si sostanziano nel poter pianificare al meglio le attività di replenishment dei negozi (con ricadute sulla qualità dei display), nella riduzione degli sprechi e sul continuo monitoraggio della disponibilità a magazzino.

Coop Danimarca ha trovato in Relex un partner strategico per sviluppare il valore della condivisione dei dati e delle informazioni, ottimizzando la pianificazione della vendita al dettaglio e della catena di approvvigionamento. Un efficientamento che ha ripercussioni sull’intera value chain del retailer e che consente di migliorare il vantaggio competitivo sul mercato in cui opera, come confermato da Søren Gram Christensen, Country Manager, Denmark at RELEX Solutions: “Incoraggiando la collaborazione tra i team e incrementando la capacità di pianificazione centrale, Coop Denmark migliorerà la precisione degli ordini, portando infine a una maggiore disponibilità e soddisfazione dei clienti”.

Il valore della piattaforma

Il dato, raccolto e gestito in mobilità rappresenta un asset fondamentale se opportunamente utilizzato. Le aziende stanno puntando a un controllo della value chain in modo da poter reagire in real time a qualsiasi cambiamento rispetto allo scenario pianificato. Stefano Scandelli, Senior Vice President Sales EMEA e APAC, mette a fuco i fattori chiave di questo tipo di approccio che è stato adottato anche da recenti esperienze con importanti player delle distribuzione come Eurospin e Ali, ma anche dell’industria farmaceutica come So.Farma.Morra.

Stefano Scandelli, Senior Vice President Sales EMEA e APAC

In Coop Danimarca, che tipo di soluzione avete realizzato?
Occorre dire che On-the-Go è un modulo di una soluzione end-to-end che Relex ha implementato per Coop Danimarca. Una piattaforma che oggi connette tutta la supply chain, a partire dalla collaborazione con il produttore, per arrivare allo scaffale. Quantificando, questo si traduce in 200.000 planogrammi gestiti in modo integrato con il loro Erp Sap, che non ha richiesto alcuna operazione di integrazione per inter-operare con la piattaforma Relex.

Come si è arrivati a On-The-Go?
L’utilizzo di questo importante modulo è finalizzato ad efficientare massivamente la capacità del singolo punto di vendita nell’adeguare l’offerta ed il facing dello scaffale alle dinamiche di vendita puntuali di negozio. Questo significa che, dalla sede centrale, si ha totale visibilità sui flussi e che il punto di vendita è in grado di reagire a qualsiasi variazione di sell-out.

Quali i benefici riscontrati?
On-the-Go è attivo dal secondo semestre 2019 ed è costatemente utilizzato dai responsabili di punto di vendita, oppure dagli addetti che si occupano di gestire i processi di riordino. Questi possono gestire tutto da un device mobile. Uno dei risultati immediatamente evidenziati è una gestione del change management rispetto alle previsioni di riordino efficiente. Nessuna rottura di stock, nessuna mancata vendita, qualsiasi cosa succeda localmente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome