Coop Lombardia: a Monza il format pensato per l’autismo

“Ogni spesa ha il suo stile!” è il claim che sintetizza il format che Coop Lombardia ha replicato a Monza dopo averlo sperimentato a Busto Garolfo (Mi). Anche in questa struttura l'insegna individua specifici stili di spesa valorizzati instore attraverso i loghi rappresentativi e un visual ad hoc per semplificare e arricchire l’idea di spesa di ciascun cliente.

Gli stili sono suddivisi in Green per chi è attento all’ambiente, Foodie per chi ama le eccellenze, Easy per chi predilige comodità e velocità, Wellness per quanti fanno particolare attenzione al benessere, Pet-Friendly per rispondere alle esigenze degli animali.

Uno store Autism friendly

Questo superstore adotta alcuni accorgimenti dedicati a facilitare la spesa alle persone autistiche come ad esempio la regolazione acustico-luminosa e la comunicazione visiva all’interno del punto di vendita. Nelle corsie e lungo il perimetro, infatti, è stata creata la segnaletica che identifica i prodotti presenti sugli scaffali. I pittogrammi sono stati realizzati con i criteri della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), sottoposti a neuropsicomotricisti esperti in autismo e fatti visionare, nella loro funzionalità, a persone autistiche. L’ideazione e lo studio grafico dei pittogrammi è stato realizzato in collaborazione con Alla3, una onlus formata da tre mamme di bambini autistici. Per questo motivo tutti i dipendenti hanno seguito un corso tenuto da psicologi e psicoterapeuti esperti di autismo con l’obiettivo di fornire loro gli strumenti per riconoscere le caratteristiche della condizione e per favorire la comunicazione e la permanenza delle persone autistiche nello store.

Non solo, ma è stato dedicato uno spazio, all'esterno della struttura, dedicato a PizzAut, una pizzeria gestita da ragazzi con autismo affiancati da professionisti della ristorazione e della riabilitazione, concepito anche come laboratorio di inclusione sociale. Questo progetto è stato gestito da Coop Lombardia in collaborazione con l’associazione PizzAut.

Le caratteristiche dello store

Ad ingresso del punto di vendita è stata predisposta un’intera parete dedicata ai prodotti rappresentativi dei cinque stili per iniziare a orientarsi. In entrata l'ortofrutta, seguono i banchi freschissimi. In pescheria, oltre a un corner sushi, è presente anche il banco assistito con arrivi diretti dalle zone di pesca e dove è possibile trovare i prodotti Fattoria del pesce, realtà del territorio che propone trote ed elaborati a base di trota. Anche a Monza, appena sarà possibile, saranno proposte le Aste del pesce. Seguono il banco macelleria sia assistito sia take away e il banco forneria. Completa l'offerta l'enoteca. Il non food è rappresentato dall'Emporio Kasa, uno shop in shop di prodotti casalinghi realizzato in partnership con il marchio Kasanova, e dal corner Coop Salute, la parafarmacia di Coop. In questa struttura è presente anche il concept di ristorazione Fiorfood nato nel 2016 dalla collaborazione tra Coop e Gate, una cooperativa di giovani, che inaugura qui a Monza il suo quarto punto di vendita.

Sostenibilità

Da anni la sostenibilità ambientale è al centro dell'interesse di Coop. Per questo motivo la struttura propone, lungo il perimetro, il racconto dell’esperienza fatta in questo ambito fino ad oggi. In questo senso Coop Lombardia ha adottato scelte specifiche come nel caso della campagna Alleviamo la salute che vede il gruppo impegnato contro l’uso di antibiotici: garantisce di averne eliminato completamente l’utilizzo su uova e pollame. I prodotti contrassegnati con il bollino Allevato senza uso di antibiotici rappresentano la quasi totalità della proposta in macelleria e pescheria. Infine con la campagna Diamo all’ambiente una nuova impronta, Coop assicura che le vaschette utilizzate nei reparti freschissimi siano composte per l’80% da materiale riciclato e che vengano utilizzati sacchetti ed etichette compostabili.

Soluzioni Hi-tech

Per garantire la trasparenza è disponibile la realtà aumentata: basta inquadrare il codice QR dei prodotti per conoscere l’intera storia della sua filiera oltre che le caratteristiche nutrizionali. L’altra particolarità è Move it, un braccio meccanico che propone e presenta ai clienti prodotti per completare la propria spesa.

I servizi

Sono attivi il servizio di spesa online con consegna a domicilio da parte di Everli (Ex Supermercato 24) e il servizio gratuito Coop Drive, per ordinare la spesa a casa da ritirare in macchina in negozio all’ora e nel giorno stabiliti. Nel parcheggio coperto sono presenti circa 300 auto e colonnine per la ricarica delle automobili elettriche.

Attività solidali

È stato attivato un progetto, in collaborazione con l’associazione cittadina Progetto pane e rose, coordinata dalla Casa del volontariato, per recuperare le eccedenze alimentari e donarle a chi ne ha più bisogno. A sostegno dei ragazzi diversamente abili sarà lanciata l'iniziativa Liberi Svincoli Special Reporter, troupe televisiva composta dai giovani dell’associazione sportiva Silvia Tremolada che incentiva l’attività motoria e di Antonia Vita-Carrobiolo che si occupa di contrasto al disagio giovanile. Il progetto è finanziato da Coop Lombardia e Fondazione della Comunità Monza e Brianza Onlus.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome