Coop Lombardia: le strategie per la crescita

Ipercoop Crevoladossola

Nel corso del 2018, Coop Lombardia, che ha chiuso l’anno con un utile di 6,8 milioni di euro, ha avviato una serie di iniziative commerciali e promozionali su più fronti per sostenere la crescita e fidelizzare i clienti.

Il gruppo ha mantenuto un posizionamento di convenienza nel settore freschi e freschissimi, specie nell’ortofrutta e nella gastronomia; ha continuato l’impegno nella valorizzazione dei reparti forneria, in cui la produzione di focaccia ligure e panettone ha consentito vendite superiori a 1,3 milioni di euro, grazie anche all’introduzione, in due ipermercati, della produzione di pane con lievito madre. Inoltre nel comparto del pesce fresco, sono state realizzate promozioni e avviate oltre 50 iniziative tra cui le Aste del pesce, una vera e propria vendita all’incanto di pesce proveniente da pescherecci operanti nel mar Tirreno.

Coop Lombardia ha anche sostenuto il latte italiano, proponendo un’offerta per sostenere gli alimenti e i produttori nazionali. Per quanto riguarda la pasta fresca: è stato migliorato e ampliato l’assortimento, con l’inserimento di prodotti tipici della tradizione lombarda, campana e ligure.

Si sono rivelati inoltre performanti i due corner shop in shop denominati Emporio Kasa realizzati nei superstore di Pavia e Varese grazie alla collaborazione commerciale con Kasanova. Infine è proseguita l’iniziativa Sconto sulla spesa nei confronti dei lavoratori dipendenti di Coop Lombardia. Più recentemente sono state realizzate nuove aperture a Busto Arsizio, Parabiago e Brescia Nuova Flaminia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome