#Coronavirus. Despar dona prodotti non deperibili a Vo’ Euganeo

Il piccolo comune di Vo’ Euganeo, focolaio dell’infezione coronavirus in Veneto, è stato raggiunto  da un mezzo di Aspiag Service carico di generi di prima necessità, distribuiti ai cittadini dagli Alpini dell’Esercito. Si tratta di prodotti non deperibili come acqua, zucchero, pasta e passata di pomodoro, ma anche riso, biscotti e prodotti per l’igiene.

In questi giorni di difficoltà –spiega l’Ad Francesco Montalvo- Aspiag Service ha voluto essere ancora vicina al territorio e aiutare gli abitanti di Vo’ Euganeo con alcuni prodotti indispensabili per la quotidianità; per questo ci siamo messi a disposizione delle autorità per individuare e fornire la merce più necessaria per far fronte all’emergenza. Vogliamo ringraziare i volontari della Protezione Civile e il personale dell’Esercito per quello che stanno facendo”. Montalvo aggiunge: “Noi come parte del sistema della grande distribuzione sappiamo di rappresentare un punto di riferimento per le esigenze delle persone, in particolare in momenti come quelli che stiamo vivendo. Per questo per noi è importante esserci, ogni giorno con il nostro personale nei punti di vendita”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome