D.IT-Distribuzione Italia: fatturato e mdd in crescita (+20%)

Ammonta a oltre 3 miliardi di euro il fatturato 2020 di D.IT-Distribuzione Italiana di cui fanno parte 9 gruppi distributivi: Sigma - Realco, Consorzio Europa, Cedi Sigma Campania, Coal, San Francesco, Distribuzione Sisa Centro Sud, Sisa Sicilia, Supercentro ed Europa Commerciale. La cooperativa, attiva con 1.200 punti di vendita di cui 700 di prossimità, chiude il bilancio dello scorso anno con risultati positivi. Crescono anche le vendite dei prodotti a marchio (+20%), acquistati da quasi il 90% dei clienti. L'offerta mdd comprende oltre 2.000 referenze arricchite dalla linea Premium top di gamma Gusto&Passione che propone attraverso le specialità regionali, la linea Verde Mio con una proposta interamente biologica, la linea Equilibrio&Piacere per un’alimentazione equilibrata, e la linea Primo che esprime la miglior qualità al miglior prezzo.

Nello specifico, nel corso dello scorso anno, D.IT-Distribuzione Italiana ha assicurato prezzi contenuti per i propri prodotti a marchio effettuando investimenti a favore del rapporto qualità-convenienza.

Tra le iniziative più significative del 2020, la creazione del Consorzio Forum di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, che vede associati in quote paritetiche oltre a D.IT anche i gruppi Crai Secom, Despar Servizi e C3.  

Le attività del 2021 

Nel corso del 2021 la cooperativa ha potenziato la sua presenza in Puglia, Basilicata e Calabria grazie alla partnership con Supercentro spa, attiva con 90 punti di vendita a insegna Sisa. Questa alleanza è stata recentemente consolidata in occasione dell'ultima assemblea durante la quale sono stati presentati i dati. Nel corso dell'evento, Paolo Michele Macripò, presidente e co-fondatore di Supercentro, è stato nominato come consigliere d’amministrazione di D.IT-Distribuzione Italiana.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome