Esselunga: a Verona le iniziative autism friendly

Il bollino blu con la scritta Verona Autism Friendly segnalerà i negozi nei quali saranno adottate soluzioni specifiche a sostegno delle persone affette da autismo. Il primo punto di vendita ad avere ricevuto il bollino, stando a quanto scrive Verona Today, è lo store Esselunga situato in viale del Lavoro nel quale è presente personale qualificato e preparato, spazi, luci o tempi di attesa che favoriscono la permanenza dei soggetti affetti da autismo e dei loro familiari.

Questo punto di vendita Esselunga, insieme a quello ubicato in via Fincato, proporranno, inoltre, ogni martedì e giovedì, a partire dal 2 aprile, giornata mondiale per la consapevolezza della condizione dell’autismo, dalle 8 alle 10, dalle 15 alle 17 e dalle 20 alle 21, alcune soluzioni: verranno attenuati i suoni prodotti dalle casse, abbassate le luci negli spazi dove possibile, ridotto il volume della radio e sarà predisposta una cassa dedicata.

 

 

Il progetto generale, denominato Welcome blue, coinvolge il Comune di Verona, l'azienda ospedaliera, Ulss 9, il Centro regionale per l'autismo, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Casa Artigiani, Aeroporto Catullo, Esselunga e Adigeo con l'obiettivo di rendere fruibili le attività commerciali anche dalle persone con disabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome