Esselunga apre un nuovo supermercato in Piemonte

Il punto di vendita Esselunga in apertura domani a Casale Monferrato (via Rita Levi-Montalcini, nelle vicinanze di piazza Castello) si sviluppa su 2.500 metri quadri di vendita, con parcheggio a raso e interrato di 560 posti auto. La particolarità non è tanto il formato dimensionale, quanto il fatto che sorge su un'area ex industriale (Demar) con tre nuove strade, intitolate a Rita Levi-Montalcini, Andrea Monzeglio e Monsignor Luigi Novarese, realizzate da Esselunga, che ha anche completato la viabilità cittadina con altre tre rotatorie, costruendo nel contempo un parcheggio pubblico su due livelli con 130 posti auto. Il punto di vendita sarà aperto anche la domenica (9-20, 8-21 per gli altri giorni della settimana).

Piano sviluppo nei prossimi due anni
L’Esselunga di Casale Monferrato è la seconda apertura 2015 dopo quella di via Adriano a Milano, e 4° punto di vendita nella provincia di Alessandria dopo quelli di Tortona, Valenza Po e di corso Borsalino nel capoluogo, nonché il 15° in Piemonte e il 151° della catena. Dopo le nove aperture del 2014, quella di Casale Monferrato è un'altra tappa nel piano di sviluppo che porterà, nel prossimo biennio, a 2.500 assunzioni. Nel nuovo superstore sono impegnati 100 dipendenti, di cui 57 neoassunti avviati al lavoro attraverso il programma di selezione e formazione interno, 27 dei quali sono di Casale Monferrato.

Focus sui reparti assistiti
Fra i reparti da segnalare spiccano quello dedicato a frutta e verdura sfuse e confezionate (oltre 450 prodotti), la pescheria con personale dedicato che serve pesce fresco già pulito; la macelleria e la gastronomia, e un assortimento di vini che include 700 etichette anche piemontesi. A Casale Monferrato apre anche il 110° forno di Esselunga: panettieri specializzati, formati dalla “scuola dei mestieri” (interna), serviranno ai clienti 18 varietà di pane fresco sfornato di continuo durante la giornata. Non manca il bar Atlantic, già presente in 73 negozi Esselunga, creatore di traffico e punto di riferimento non solo per la clientela Esselunga. In barriere check pout sono previste casse con self-scanning e self-payment con utilizzo di lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome