Esselunga firma anche LaEsse e rinnova il format

Prosegue lo sviluppo del format LaEsse su Milano, con l’apertura di due nuovi store che declinano la formula con soluzioni diverse sulla base delle caratteristiche del territorio e introducono una novità importante: la presenza anche di Esselunga nella firma, a sottolineare un legame forte con la clientela milanese.

Tornando ai punti di vendita, mentre quello di corso Genova rappresenta il formato finora conosciuto sin dalla prima apertura in Corso Italia, nel quale convivono supermercato, caffè con cucina e spazio locker, lo store di viale Monte Nero (500 mq) che si inserisce nei locali in precedenza destinata a una filiale bancaria è a tutti gli effetti un negozio di prossimità, senza il bar sia per motivi di spazio sia per la presenza, in zona, di un alto numero di bar.

Parliamo di un assortimento a libero servizio composto da circa 3.000 item (freschi, come carne, pesce e gastronomia, latticini e confezionati), di cui circa 1.000 a marchio Esselunga, con anche articoli come borracce, bottiglie e tazze termiche firmati Laesse.

L’organico complessivo è composto da 8 addetti, per la maggior parte sotto i 30 anni.

Per il vino è stato creato un angolo enoteca in un’offerta alto di gamma, che propone bottiglie da mezzo litro e una buona scelta di spumanti.

In epoca Covid, è stato creato anche un piccolo spazio con mascherine (per adulti e junior) e disinfettanti in varie forme e confezioni.

 

È possibile effettuare la spesa utilizzando il cellulare abilitandolo alla lettura dei qrcode dei prodotti, scaricando la app Esselunga e cliccando su un totem all’ingresso che permette di accedere alla lettura dei codici a barra come per la soluzione Presto Spesa nei negozi di maggiori dimensioni. Inoltre, due delle 4 casse sono proprio dedicate a questo genere di pagamenti.

 

A fianco de Laesse è stato creato uno spazio indipendente per il ritiro della spesa con i locker, 42 sportelli per il ritiro della spesa fatta online, compresi i freschi .

Negli stessi giorni è stato aperto anche un supermercato a Parma, il quarto della città.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome