Euronics-Siem cresce a due cifre e apre punti di vendita

Matteo La Torre (a destra), presidente di gruppo Euronics- SIEM, e Raffaele La Torre , amministratore delegato del gruppo

Euronics-Siem ha registrato nel 2017 un aumento di fatturato (+4,79%) che, stando ai dati comunicati relativi al 31 agosto 2018 (+12,40%), troverà come minimo conferme alla fine di quest'anno, considerando anche l’apertura di due nuovi negozi a Pescara e a Corato (Ba): il risultato parziale 2018 risalta positivamente, in controtendenza su un quadro di mercato che registra nel complesso un arretramento dell’8% rispetto all’anno precedente (dato GfK_Week 33).

Dopo l’espansione in Abruzzo, sono oggi 104 i punti di vendita Euronics-Siem, divisi fra diretti (27) e affiliati (77), concentrati sopratutto in Puglia.

"Oggi in Puglia abbiamo superato il 40% di quota mercato -aggiunge Matteo La Torre, fondatore e Presidente di Siem- un risultato possibile grazie alla solidità e alla credibilità della nostra azienda".

Matteo La Torre (a destra), presidente di gruppo Euronics-SIEM, e Raffaele La Torre, amministratore delegato del gruppo

La famiglia La Torre ha organizzato, con tutti i suoi affiliati e alcuni fornitori partner, un’occasione di incontro e confronto sulle strategie commerciali e di futuro sviluppo. La convention per gli affiliati rappresenta, come sempre in questi casi, un momento di relazione e motivazione per Siem: "Abbiamo voluto riunire la nostra forza vendita e la rete di affiliati, per diverse ragioni e diverse finalità -precisa Raffaele La Torre, Ad del Gruppo- fra le quali l'esigenza di consolidare il loro rapporto con l’industria, dando la possibilità a chi opera localmente di intrecciare una relazione personale e più diretta con i brand. Grazie all’esposizione e alla formazione organizzata con i marchi partner sulle referenze più innovative, diamo l’opportunità a tutti di vedere, approfondire e confrontare le varie offerte sul mercato, per conoscere al meglio i prodotti e fare quindi migliore consulenza di vendita".

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome