Fidelizzazione: soli o in compagnia?

Viaggio nella fidelizzazione ai tempi di Nectar.
Sul tavolo il tema della coalition e la gestione
“indiretta” dei clienti, patrimonio di ogni insegna.
Avviata a metà marzo accompagnata da una poderosa campagna pubblicitaria, la carta Nectar (vedi Gdoweek 08/2010, pag.16), risultato di una coalition tra diversi partner, punta a distogliere l’attenzione dei consumatori dalla leva del prezzo catturandoli con formule promozionali personalizzate, soprattutto innovative e coinvolgenti. Quale sarà il suo impatto sul mercato italiano? E quali effetti avrà sui programmi fedeltà delle singole insegne della gdo?

Sommario

Cataloghi: quando la fedeltà si gioca a colpi di premi diversi
Risparmiare con i punti fedeltà: alcune scelte offerte dai retailer
La solidarietà e la casa, driver centrali dei cataloghi
Per Sma l’obiettivo è migliorare la leadership della prossimità
Scelte differenziate e focus sull’ambiente
Voglia di design
Il cliente è mio e me lo gestisco io
Il benessere, dalle terme ai viaggi ... anche con bimbi a bordo

Allegati

/wp-content/uploads/sites/7/2014/10/317_16.pdf” target=”_blank”>Fidelizzazione: soli o in compagnia?
Dossier | La fidelizzazione al tempo di Nectar | Gdoweek | 3 maggio 2010 |

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome