Il debutto a Milano di Aldi con il format Urban

L’insegna arriva nel capoluogo lombardo con un format più ridotto adattato al contesto urbano. Aldi, infatti, come avevamo anticipato in questo articolo, sta diversificando la propria offerta sul territorio italiano con formati differenti da adattare in località e per target specifici. Le ultime aperture di Aldi (parte del Gruppo Aldi Süd) sono state realizzate a Milano situate in via Luigi Galvani 12, in zona Stazione Centrale, e in via Carlo Troya 6, in zona Giambellino, rispettivamente di 500 e 650 mq. Entrambi gli store sono collocati in posizioni strategiche e facilmente raggiungibili sviluppati su superfici decisamente più ridotte rispetto al tradizionale format dell'insegna.

Michael Gscheidlinger, country managing director Italia, spiega: “Continua la nostra crescita e arriviamo a Milano consapevoli del contesto molto competitivo e forti della nostra offerta discount che sta riscuotendo successo in ogni territorio. Non portiamo solo qualità e freschezza, Aldi opera in modo responsabile e sostenibile dialogando con le comunità locali e la filiera agroalimentare italiana, patrimonio così ricco di gusto e tradizione”.

All’interno degli store sono stati predisposti spazi per le promozioni settimanali a cui si aggiungono le offerte in sottocosto previste per festeggiare le inaugurazioni. L’assortimento, come da tradizione, comprende 120 referenze tra frutta e verdura, l’85% di linee a marchio proprio e il 75% dei prodotti alimentari da fornitori italiani selezionati.

Il team di lavoro

I negozi impiegano 42 collaboratori per un totale di 584 collaboratori Aldi assunti in Lombardia e dislocati tra i 27 punti di vendita della regione (compresi i nuovi di Milano) e il nuovo polo logistico del Gruppo a Landriano (Pv), inaugurato a maggio 2020.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome