Il franchising Asciuttissimi apre 10 store di proprietà

asciuttissimi

Il format Asciuttissimi, il franchising ideato dal veneto Maurizio Scettro, programma l’apertura di dieci store di proprietà che vanno ad aggiungersi ai 40 negozi in affiliazione già attivi sul territorio italiano. L’insegna è specializzata in prodotti per l’incontinenza e conta di aprire 300 nuovi punti di vendita nell’arco dei prossimi due anni. La superficie delle strutture varia dai 30 ai 50 metri quadrati.  Secondo quanto spiega Scettro “il mondo dell’incontinenza vale 700 milioni di euro con crescite annue del 4%. Circa 5 milioni di persone necessitano di prodotti contenitivi, poiché l’offerta delle Asl sopperisce solo in parte alle necessità: per il 31% dei pazienti il quantitativo è insufficiente e la qualità dei presidi prevista nei capitolati della Asl non è alta. A questa si aggiunge anche la fascia consumo di donne e bambini.  In Italia, solo nel segmento bimbo,  ogni giorno vengono consumati circa 6 milioni di pannolini usa e getta”.

“La nostra offerta – aggiunge l’imprenditore – si basa su prodotti di qualità da farmacia a prezzi da grande distribuzione, perché abbattiamo la filiera distributiva portando il prodotto direttamente al consumatore. Ilo nostro tra l’altro è un investimento contenuto a fronte di un’attività capace di andare a break even in massimo un anno, in un mercato che non subisce battute di arresto”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here