Le Pmi italiane esportano con Auchan

Retail

Sapori delle Regioni è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali fino al 2017, rafforzando il supporto di Auchan alle Piccole e medie imprese.
Il riconoscimento è importante perché sostiene, in questo particolare momento storico, l'attività che Auchan Italia svolge nei confronti delle oltre 900 Pmi italiane con cui collabora da anni, valorizzandone i prodotti gastronomici tipici sia negli scaffali dei 58 iper italiani, sia esportandoli negli 11 paesi in cui il Gruppo è presente attraverso il programma Auchan Export.

La grande tradizione italiana
"I prodotti Sapori delle Regioni sono nati nel 2002 come conseguenza della scelta da parte di Auchan di valorizzare i migliori prodotti della tradizione enogastronomica delle regioni italiane -spiega Fabio Sordi, direttore acquisti e mercati di Auchan Italia- Questa scelta è maturata dall'attenzione verso le nuove esigenze del consumatore, per il quale è sempre più importante ritrovare attraverso il cibo il sapore delle proprie origini, dei propri ricordi, ma anche il gusto della ricerca e della scoperta della grande tradizione enogastronomica italiana”.

900 aziende, 300 produttori, 12.500 prodotti, 3.000 etichette
Alle 900 aziende presenti e ai loro circa 12.500 prodotti locali vanno inoltre aggiunti altri circa 300 produttori con 3.000 etichette di vino (Doc, Docg, Igt), per un giro di affari totale di 116 milioni di euro.
Gli oltre 5.000 fornitori di Auchan Italia sono composti per il 10,7% da microimprese,
per il 13,4% da piccole imprese e per il 5,3% da medie imprese.
Auchan ripartisce attualmente i propri acquisti nelle tre fasce delle Pmi,
rispettivamente al 4,8%, 7% e 6,1%.
Le Pmi pesano in termini percentuali il 29,4%, per un valore complessivo di acquisto
pari a circa il 18%. "Il sostegno alle piccole e medie imprese -spiega Fabio Sordi- rappresenta un elemento cardine della Responsabilità sociale ed economica di Auchan, che da tempo si impegna per favorire, nei moderni canali distributivi, l'ingresso di realtà produttive di piccole e medie dimensioni, regionali e locali".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome