L’enoteca di Casa Emergency

Il nuovo progetto di Casa Emergency è lo spazio per i vini. Nella sede della onlus non governativa fondata da Gino Strada, in via Santa Croce a Milano, è stata infatti realizzata e/n Enoteca Naturale con una scelta di vini ottenuti da agricoltura sostenibile ed etica, in linea con la filosofia dell’associazione, accompagnati da degustazioni di salumi, formaggi e poche altre selezionate offerte di cucina da filiera corta. Stando a quanto pubblicato da Pambiancowine il locale ospiterà eventi e incontri su vari temi. L’enoteca è dunque concepita come spazio di degustazione e di meditazione, avviata assieme alla società benefit costituita da Marta Gianotti, Francesca Agnello e Guido Cerettani, pionieri della somministrazione di vini naturali a Milano. L’accordo – scrive il giornale online - prevede, a beneficio di Emergency, il pagamento dell’affitto e di una quota degli introiti variabile sulla base degli incassi. Inoltre, il locale sviluppa progetti di inclusione sociale con richiedenti asilo. I primi due collaboratori inseriti provengono da Somalia e Guinea.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome