Marcopolo finalizza l’acquisizione Unieuro

Retail

Operazione compiuta. L'Antitrust ha detto sì, e SGM Distribuzione, una delle società più importanti in Italia nel commercio al dettaglio multicanale di prodotti elettronici e servizi connessi, comunica la completa realizzazione dell'acquisizione di Unieuro, con la nascita di una holding proprietaria sia di Marcopolo Expert sia di Unieuro S.p.A. (insegna Unieuro).

Come annunciato a ottobre, l'accordo unisce due dei maggiori retailer italiani nell'elettronica, con un portafoglio di negozi che conta complessivamente 173 punti di vendita di proprietà e un network di partner in franchising.

Marcopolo Expert è una delle società leader in Italia nel commercio al
dettaglio multicanale di prodotti elettronici e connessi servizi, con 79
punti di vendita, il canale di ecommerce e una rete di negozi in
franchising. Marcopolo Expert è posseduta da Rhône Capital, nonché dalla
famiglia Silvestrini e dal management.

Uno dei primi tre gruppi
dell'elettronica di consumo

Unieuro era la sesta catena retail non-food in Italia con un fatturato (2011) di 781 milioni di euro, in forte calo, però, rispetto al 2006 quando le vendite superavano il miliardo di euro. Penalizzata più dalla crisi dei consumi che da errori nello sviluppo o nella strategia (Maiocchi regnante, Unieuro ha aperto nuovi store decisamente moderni e anche belli e ben strutturati), Unieuro entra in un un gruppo radicalmente diverso come impostazione imprenditoriale e commerciale, nonché come posizionamento urbanistico (location) e taglia dimensionale, anche se in linea generale i Marcopolo Expert sono più grandi degli Expert.

Unieuro resterà?
A questo proposito non è chiaro se Marcopolo Expert lascerà intatta l'immagine Unieuro (insegna, colori, lay out). La domanda non è di poco conto: Unieuro è un marchio nazionale, come d'altronde Marcopolo, concentrato nel centro-nord, ma presente su tutto il territorio nazionale.

I commenti
“Questo accordo rappresenta la prima fase di un piano a lungo termine -commenta l'operazione Giancarlo Nicosanti Monterastelli (in foto), amministratore delegato di Marcopolo Expert- finalizzato a creare un gruppo leader in Italia nel settore della distribuzione specializzata di prodotti elettronici e sono convinto che ora saremo in grado di offrire ancora maggiori benefici ai consumatori. La complementarietà delle strategie di canale e delle reti di vendita delle due aziende coinvolte permetterà al nuovo gruppo di conquistare un numero sempre maggiore di clienti in tutta Italia e di porre le basi per una crescita futura”.

Dixons contenta
“L'accordo garantisce un futuro solido a entrambe le società -conclude soddisfatto Sebastian James, amministratore delegato di Dixons Retail-. Il nuovo Gruppo ha eccellenti prospettive di crescita e sono convinto che, con una rinnovata rete di vendita sul territorio, continuerà nella sua affermazione". Con 35.500 dipendenti in 14 Paesi, Dixons ha più di 100 milioni di clienti, online o nei suoi circa 1.100 punti di vendita.
I marchi Dixons Retails comprendono Currys, PC World e Knowhow nel Regno
Unito e in Irlanda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here