Marni si distingue per gioco di cromie

Il flagship store appena aperto da Marni a Firenze inaugura un programma di aperture che vedranno il brand impegnato per tutto il corso del 2018. In particolare, è prevista l’espansione dell’insegna sia in Italia sia all’estero, in città di riferimento per moda e turismo a livello mondiale come Roma, New York e Parigi.

Il punto di vendita fiorentino appena inaugurato è il terzo sul territorio italiano dopo una prima apertura realizzata nella città capitolina e seguita da una successiva a Milano. Marni Firenze è stato realizzato in via Roma, affacciato su piazza della Repubblica, situato al piano terra di un palazzo storico. Le vetrine sono dominate da due elementi scultorei concavi e illuminati che introducono al tema del cerchio, tratto distintivo dell’architettura del negozio.

Due grandi petali in acciaio che fungono da mensole espositive spiccano in vetrina e da lì si ramificano sviluppandosi come struttura espositiva degli abiti lungo un’intera parete che va dalla vetrina del negozio verso l’interno. La struttura interna è suddivisa in tre ambienti, ognuno dei quali propone una selezione delle collezioni Marni ready-to-wear donna, borse e piccola pelletteria, e calzature.

Lo store si presenta con forme geometriche definite, tipiche dei progetti di interior design del brand, che caratterizzano fortemente gli spazi donandogli dinamicità e aspetto contemporaneo.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Gdoweek ma non hai mai effettuato l'accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome