MediaWorld festeggia i 30 anni di attività sul mercato italiano (nacque nel 1991), dove è diventato uno dei leader più riconoscibili nella distribuzione di elettronica di consumo. Con oltre 5.000 dipendenti, una presenza capillare sul territorio con 119 punti di vendita e un portale eCommerce, MediaWorld offre un'ampia gamma di tecnologia che va dai prodotti entry-level a veri e propri sistemi professionali, rivolta alla casa, al tempo libero, all’ufficio, e alle professioni.

Sviluppo, dai Tech Village ai MediaWorld Smart

Da tempo MediaWorld ha puntato su una strategia omnicanale, in grado di accrescere le sinergie tra online e negozi fisici, che viene oggi esaltata dall’introduzione di nuovi format nel canale fisico, il luogo privilegiato per offrire consulenza personalizzata e diretta ai clienti. Dopo l’apertura del primo Tech Village di Milano (un concept innovativo che dall’Italia viene esportato in altri Paesi) sono previsti 3 nuovi punti vendita MediaWorld Smart, dopo il successo del pilota di Varese nel 2020. Gli Smart sono negozi di prossimità con l’obiettivo di rispondere alla sempre maggiore richiesta di una presenza nei centri città. In particolare: il 1° luglio a Salerno in Corso Vittorio Emanuele, dove, oltre alla novità del formato Smart, si aggiungerà il trasferimento del punto di vendita di via Wenner in una nuova location nel primo semestre del 2022. A metà luglio sarà la volta di Roma, via Tuscolana, e Torino, nella centralissima Piazza Castello.

I MediaWorld Smart nascono per rispondere alle mutevoli esigenze dei clienti e contribuiscono a consolidare la presenza sul territorio di MediaWorld. Questo concept, innovativo per il settore dell’elettronica di consumo, si adatta alla necessità del cliente che vive le sue giornate freneticamente e chiede soluzioni che semplifichino la vita ottimizzandone il valore più prezioso, il tempo.

Luca Bradaschia, Ad MediaWorld

I MediaWorld Smart si caratterizzano, inoltre, per la superficie più ridotta rispetto ai classici punti di vendita della catena, per le location centrali, vicine a luoghi di lavoro e residenziali, e per la presenza di punti per il ritiro prodotti  (Pickup e Pick&Pay), che facilitano i clienti nei loro acquisti online con ritiro e pagamento in store, la formula migliore, secondo noi, di acquisto contemporaneo. Gli Smart hanno un assortimento altamente selezionato per agevolare il cliente nella sua scelta, offrendo nel contempo l’ampiezza di tutto l’assortimento on line MediaWorld attraverso strumenti digitali sviluppati appositamente per mettere i clienti, in maniera autonoma o assistita, nella condizione di selezionare e acquistare i prodotti non esposti direttamente in negozio, ricevendoli comodamente a casa o in negozio.

Fra i servizi per i clienti dei MediaWorld Smart: riparazione smartphone, possibilità di prenotare un aiuto professionale a casa per la configurazione dei propri dispositivi oppure quella di acquistare comodamente prodotti già configurati e pronti all’uso.

"Una storia straordinaria quella di questi 30 anni, che ho vissuto in prima persona sin da quando, da adolescente, entravo nel negozio della mia città come cliente per avvicinarmi al mondo della tecnologia e per scoprire che cosa mi avrebbe riservato il futuro -ricorda Luca Bradaschia, amministratore delegato di MediaWorld-. Festeggiamo questo compleanno con l’inaugurazione di tre nuovi punti di vendita. Queste nuove aperture dimostrano ancora una volta il nostro impegno, la grande connessione con il territorio nazionale e la volontà di continuare a creare valore, sperimentando nuovi servizi e format che possano andare incontro alle nuove e mutevoli esigenze degli italiani. Trent'anni anni non rappresentano un traguardo, ma un trampolino per proiettarci nel futuro, continuando a portare innovazione nel nostro paese e rimanendo sempre un punto di riferimento per le nuove generazioni".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome