Migros vara piano di riduzione delle emissioni di gas serra

Retail

Obiettivi ambiziosi per Migros in tema di sostenibilità. Il retailer svizzero da qui al 2020 intende ridurre del 20% in termini assoluti le proprie emissioni di gas serra e nello stesso arco di tempo diminuire del 10% il consumo di energia elettrica.

Tecnologie ad alta efficienza energetica

Per realizzare i propri obiettivi, Migros punterà sistematicamente su tecnologie ad alta efficienza energetica e rispettose del clima. Nelle filiali sono previsti, in particolare, mobili refrigeranti ad alta efficienza energetica e il graduale passaggio a sistemi di illuminazione Led a risparmio energetico. Nella misura del possibile, inoltre, le nuove filiali faranno a meno di combustibili fossili.
Migros si preoccupa dell'efficienza energetica sin dagli anni 1970.
L'impresa possiede la più vasta superficie certificata Minergie di tutta la Svizzera (più di 560.000 mq) e svolge un ruolo d'avanguardia nel settore dell'energia solare.

18 impianti fotovoltaici

Sui tetti delle filiali Migros sono già in funzione 18 impianti fotovoltaici e un ulteriore impianto è  in costruzione nel Cantone Ticino. Questi impianti producono annualmente oltre 2.760.000 kilowattore di energia fotovoltaica, quantità che rappresenta  il 3% circa dell'elettricità prodotta in Svizzera da impianti a energia solare.
Per il suo ultratrentennale impegno in ambito energetico e ambientale, Migros è stata appena premiata, il 25 novembre scorso, con un Energy Globe Award.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome