Multicedi (VéGé) rinnova il management

Cambio ai vertici per l'azienda che si sta dotando di una nuova organizzazione per far fonte alla crescita. Multicedi (Gruppo VéGé), attiva con oltre 500 punti di vendita in sei regioni italiane (Campania, Lazio, Puglia, Abruzzo, Molise, Basilicata), ha nominato il nuovo cda confermando Pietro Ragozzino nel ruolo di presidente. Le nuove nomine riguardano invece Luigi Irollo come vice presidente e Claudio Messina come amministratore delegato. Il Consiglio di Amministrazione è composto da: Antonello Catania; Luigi Irollo; Augusto Lombardi; Barbaro Messina; Claudio Messina; Ciro Moccia; Antonio Montanino; Giancarlo Papallo; Pietro Ragozzino; Antonio Rea; Antonio Siciliano.

Insieme alle nomine del consiglio di amministrazione, Multicedi ha inoltre accolto in azienda altre figure manageriali: Fabio Gabanella, come direttore tecnico, proveniente da Unes, e Antonio Pirozzi nel ruolo di direttore vendite, proveniente dal mondo Carrefour. Ad aprile erano, invece, stati nominati Giuseppe D’Angelo e Vittorio Amatucci, rispettivamente direttore generale e direttore commerciale.

 

 

“Multicedi -spiega Claudio Messina- desidera rispondere alle sfide del mercato e rafforzare ulteriormente la propria posizione di leader in partnership con il Gruppo Végé, gruppo con oltre 3.500 punti di vendita. L’obiettivo è garantire ai nostri clienti servizi ed esperienze di acquisto in linea con i tempi. Occorre valorizzare la lunga storia di Multicedi e traghettarla nel futuro attraverso la digitalizzazione e la collaborazione perché questo nuovo assetto organizzativo richiede un grandissimo lavoro di squadra".

Lo sviluppo

Multicedi sta programmando lo sviluppo che vede il consolidamento nelle regioni di sua pertinenza e l'espansione in altri contesti, ma ha anche svolto strategiche operazioni in sinergia con il Gruppo Arena (VéGé), attivo in Sicilia, per la creazione di una centrale Decò Italia, che si occuperà delle mdd dei due gruppi, come già raccontato in questo articolo. Il piano industriale 2021-2023 si focalizza su competitività, punti di vendita, interregionalità e mdd. 

Multicedi opera con più insegne: Decò, Adhoc cash and carry, Ayoka (petshop) e i più recenti format Dodecà, SeBòn, Quarì e Super Risparmioso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome