Museum store: brand experience

Dopo centri commerciali e parchi tematici, musei e monumenti sono tra le attrazioni turistiche più visitate nel mondo e non di rado nelle statistiche si pongono a confronto i visitatori di grandi shopping mall con quelli di Disneyland e del Louvre. Non sono confronti azzardati: il settore dei musei è da molti oggi considerato un comparto dell'industria dell'intrattenimento e del tempo libero (leisure industry), che soddisfa, oltre a bisogni culturali, anche esigenze emergenti di divertimento, gratificazione e socializzazione.
In questa prospettiva i “servizi periferici” dei musei quali ristorazione e luoghi per lo shopping assolvono un ruolo strategico nella creazione di una relazione diretta tra museo e visitatori.


Allegati

/wp-content/uploads/sites/7/2014/10/81_16.pdf” target=”_blank”>Museum store: brand experience
Gdoweek 443 | 1 luglio 2008 |

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome