Naïma: lo sviluppo e l’ingresso di nuovi soci

Prosegue lo sviluppo dell'insegna Naïma sul territorio italiano con una struttura realizzata a Genova, gestita dalla famiglia Costella, socia del gruppo. Si tratta del terzo Naïma Beauty Store in città, sviluppato secondo il format più moderno dell'insegna.

Questa struttura segue accorgimenti ecosostenibili nel rispetto dell'ambiente, come per esempio l'utilizzo esclusivo di energia elettrica derivante da fonti 100% rinnovabili e italiane.

I nostri progetti rivolti alla salvaguardia ambientale non riguardano solo l’energia, tante sono le implementazioni in tal senso che nei prossimi mesi andremo a fare: anche le carte fedeltà Naïma sono prodotte con materiali ecosostenibili, scelta che ha interessato anche altri soci del gruppo facendoci sentire sempre più uniti nelle scelte condivise -afferma Andrea Costella, Ad Naïma Liguria-. Le NaïmAngels sono pronte ad offrire al consumatore una consulenza personalizzata e customizzata anche online”.

L'ingresso in Naïma delle profumerie Greta

L'ingresso di nuovi soci consente alla catena di espandersi sul territorio coprendo aree geografiche non ancora presidiate e consolidando la propria presenza in quelle in cui l'insegna è già attiva.

Nel 2021 è programmato l'ingresso di un nuovo Naïma Beauty Business Partner ossia Maurizio Annunziata, e la sua famiglia, con le profumerie Greta, un brand nato nel 1999 che si definisce “beauty factory” sottolineando così la sua voglia di innovare che lo lega ai valori di Naïma. I tre beauty store Greta, situati nelle province di Caserta e Napoli, entreranno in Naïma da gennaio.

Maurizio ha da sempre, nel suo dna, lo spirito imprenditoriale e per questo siamo fieri di accoglierlo insieme alla sua famiglia nel gruppo Naïma” sottolinea Fabio Lo Prato, managing director Naïma.

Naïma è valori, progetti e concretezza. Questo mi ha conquistato e spinto, insieme a mia moglie e ai miei figli, ad aderire al progetto. Portare a un nuovo livello, grazie all’upskilling e alla strategia omnicanale, la consulenza con un’attenzione alle esigenze del singolo consumatore e non solo al prodotto” aggiunge Maurizio Annunziata, Ad Greta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome