Osservatorio Findomestic: cala la propensione al risparmio

Retail

Cala la propensione al risparmio degli italiani o, detta in temini meno eufemistici, la possibilità di mettere da parte qualcosa a fine mese. Infatti, solo il 10% dei nostri connazionali ritiene  di poter effettuare risparmi mentre la quota a febbraio era del 13%. L'edizione mensile dell'Osservatorio Findomestic  presenta dati in peggioramento, la fiducia è scesa e con essa  anche la propensione a chiedere credito per l'acquisto di beni durevoli.

Le previsioni di acquisto a tre mesi
In sintesi le previsioni di acquisto per il prossimo trimestre. 
Elettrodomestici: propensione in lieve aumento per
elettrodomestici bruni e piccoli; stabili le previsioni per i bianchi. 

Elettronica di consumo:
terminate le promozioni di febbraio, marzo presenta un quadro in via di
stabilizzazione.
Cresce leggermente il numero di quanti sono propensi a
comperare pc, accessori informatici o cellulari. Lieve decremento, invece, per i
tablet.
Auto e moto: peggiorano le già basse previsioni d'acquisto dei mesi scorsi, che già erano ai minimi storici. 

Casa e arredamento: il mercato immobiliare resta statico.
Lievissima crescita delle previsioni di acquisto di mobili.
Resta ancorata attorno al 5,5% la quota di italiani che si dicono pronti a
comprare casa.
Tempo libero: continua a crescere la voglia di vacanze.
Tengono gli acquisti di abbigliamento sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome