Pepco vuole conquistare il mercato italiano

Sbarca nel nostro Paese l’insegna Pepco, specializzata nella vendita di capi di abbigliamento e articoli per la casa a basso costo, con i primi due store in Italia che saranno aperti a settembre, a Fiume Veneto, in provincia di Treviso, nel centro commerciale Gran Shopping Granfiume, e a Silea in provincia di Treviso, nel centro commerciale Emisfero Sileamare. L’azienda guarda con interesse ad altre location in città con oltre 40 mila abitanti dove poter realizzare strutture con una superficie di circa 400-600 mq.

Siamo molto entusiasti del nostro ingresso nel mercato italiano. Gli italiani avranno la possibilità di visitare i negozi Pepco e siamo sicuri che i nostri prodotti soddisferanno le loro aspettative. In futuro abbiamo intenzione di espanderci ogni anno in un nuovo mercato. Questo significa che il numero dei nostri punti di vendita aperti annualmente passerà da 300 a 500” afferma Marcin Stańko, operations director per Pepco.

Stefano Patellani, operational manager per Pepco Italia, aggiunge: “La nostra strategia di mercato si basa sulla costruzione di stretti rapporti di fiducia con i partner, nonché su valori come il rispetto, l'onestà, la collaborazione reciproca, il miglioramento e l'entusiasmo. È nostra intenzione invitare alla cooperazione tutti coloro che desiderano unirsi alla nostra missione e ai nostri valori al fine di poter offrire ai clienti le migliori opzioni di acquisto ai prezzi più vantaggiosi”.

Lo sviluppo di Pepco

Il brand, specializzato nella vendita di abbigliamento donna, uomo e bambino, biancheria intima, accessori e calzature, giocattoli, di articoli di largo consumo, gestisce oltre 2.000 punti di vendita situati attualmente in Repubblica Ceca, Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Ungheria, Polonia, Slovacchia, Slovenia, Romania e Bulgaria. Oltre alle aperture italiane, è prevista l'inaugurazione di nuovi store in Serbia a ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome