Pierluigi Bernasconi lascia Mediamarket

Retail

Pierluigi Bernasconi chiude il 2012 salutando Mediamarket, la sede italiana del Gruppo Metro cui fanno riferimento le insegne Media World e Saturn.
Rassegna le dimissioni da amministratore delegato e direttore generale, dopo una lunga stagione di successi durata 21 anni, che ha portato all'apertura nella penisola di 114 punti di vendita, con un giro d'affari di oltre 2 mld di euro e oltre 7.500 dipendenti che lo hanno portato a ricevere la nomina di Cavaliere del Lavoro. Lascia un gruppo che nell'ultimo anno ha riaffermato le proprie posizioni nel mercato domestico dell'elettronica di consumo, pur essendo chiamato a far fronte a tutte le difficoltà di un comparto in evidente raffreddamento della domanda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome