Primark amplia il programma per il cotone sostenibile

Primark Romaest 2021
Con attività di questo tipo Primark arricchisce il suo assortimento di prodotti ecosostenibili o riciclati

In linea con l'impegno nei confronti dell'ambiente, la catena di abbigliamento Primark potenzia il programma per il cotone sostenibile, realizzato con Cotton Connect e Self-Employed Women’s Association (SEWA). Il progetto è di ampliare con ulteriori 125.000 il numero di piccoli coltivatori di cotone coinvolgendoli in metodi di coltivazione più sostenibili in India, Pakistan e Bangladesh entro la fine del 2023 e ad aumentare del 60% la quantità stimata di cotone sostenibile necessaria per realizzare i propri prodotti. Questa iniziativa permetterà di raggiungere una quota di oltre 275.000  coltivatori migliorandone i mezzi di sussistenza. Gli agricoltori coinvolti utilizzano il 40% in meno di pesticidi e fertilizzanti chimici e il 10% in meno di acqua per acro, con un aumento del 14% della resa e una crescita dei profitti del 200%. Per il futuro, il programma intende concentrarsi sul ripristino delle biodiversità. 

 Con attività di questo tipo Primark arricchisce il suo assortimento di prodotti ecosostenibili o riciclati ampliandone la presenza che attualmente comprende il 40% dell'offerta dei punti di vendita dell'insegna, riconoscibili in store grazie all'etichetta ‘Primark Cares.

"Abbiamo ideato il Programma per il Cotone Sostenibile con il supporto dei nostri partner ormai quasi dieci anni fa con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale, sostenere gli agricoltori e migliorare le tecniche di coltivazione del cotone che utilizziamo" spiega Lynne Walker, direttore di Primark Cares-.Il Programma per il Cotone Sostenibile ricopre un ruolo fondamentale nella nostra visione a lungo termine di rendere i capi di abbigliamento più sostenibili alla portata di tutti. Oltre la metà dei nostri abiti sono, infatti, realizzati in cotone. Di conseguenza, aumentando ulteriormente la quantità di agricoltori, saremo in grado di rispettare il nostro impegno affinché tutto il cotone da noi utilizzato sia biologico, riciclato o proveniente dal nostro Programma entro il 2027”..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome