Primo pop-up di Westwing (ex Dalani) a Milano

westwing popup milano

Westwing porta offline il proprio stile e, dopo sette anni di esperienza maturata nel settore eCommerce dedicato al mondo della casa, sperimenta l’esperienza del brick&mortar. I primi temporary store sono stati sviluppati in Germania, Polonia e Brasile. Il brand è pronto a sbarcare in Italia con il suo primo pop-up che sarà realizzato a Milano, sviluppato su un’area di 300 mq.  “Sono davvero felice di aprire finalmente il nostro primo pop-up store italiano a settembre nel centro di Milano”spiega Delia Fischer, fondatrice e global creative director di Westwing Group.

L’offerta si concentrerà su articoli per i diversi ambienti della casa, dall’ingresso al living, dalla camera da letto alla tavola. Arredi e accessori di design, glamour, scandinavi, bohemien, etnici e moderni. Saranno disponibili tante ambientazioni dedicate alle ultime tendenze di interior design, come il “boho glam”, il “modern greenery” o il “modern retro”. Completano l’offerta le soluzioni complete per creare il proprio home-office o l’angolo lettura, un’area riservata agli specchi dalle forme e dai colori più vari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome