Querelle Barilla-Plasmon: il Tribunale di Milano conferma il provvedimento

Produttori

A seguito dell'udienza in data 28 dicembre 2011, tenutasi in contradditorio tra le parti, il provvedimento del Tribunale di Milano giudica illecita la pubblicità comparativa di Plasmon nei confronti di Barilla, perché è denigratoria ed ingannevole oltre a raffrontare prodotti tra di loro non omogenei.
Il provvedimento è comunque reclamabile.

Barilla esprime la propria soddisfazione per questa ordinanza che conferma la correttezza del suo modo di operare e ripristina la verità sui fatti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome