#Retailinprimalinea. Gruppo Unicomm (Selex) assicura i dipendenti

famila

Gli oltre 7.000 dipendenti impiegati nella rete del Gruppo Unicomm (Selex) nelle insegne A&O, Famila, Mega, Cash and Carry e C+C, sono stati assicurati, con il broker Marsh, e riceveranno un’indennità in caso di ricovero e di convalescenza, e l'assistenza post-ricovero. L’assicurazione prevede tre tipi di copertura: l’indennità da ricovero, l’indennità da convalescenza e l’assistenza post ricovero.

Tra i benefit previsti all’interno dell’assistenza post-ricovero vi sono misure legate al decorso dell’infezione in senso vero e proprio, come l’invio presso la residenza di un medico generico, il trasporto in autoambulanza, il trasferimento e rientro dall'istituto di cura specialistico, ma anche misure più legate al welfare: l’invio collaboratrice familiare o di una baby sitter a domicilio, l’accompagnamento dei figli minori a scuola, la consegna spesa a domicilio e l’invio di un pet sitter.

Il nostro Paese si trova ad affrontare una delle sfide più ardue mai affrontate dal Dopoguerra ad oggi. Le aziende come la nostra, che operano nel settore alimentare, si trovano ad essere al fronte in questa battaglia perché ovviamente noi non ci possiamo fermare -spiegano Marcello e Mario Cestaro, titolari di Unicomm-. In questi giorni il nostro pensiero è costantemente rivolto ai nostri collaboratori e alle loro famiglie, che in questi giorni stanno sopportando sacrifici e fatiche per garantire il pieno funzionamento dei punti di vendita. Ma la nostra gratitudine non vuole essere solamente a parole perché, tanto più in questo momento, assumono valore i gesti concreti”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome