Roadhouse Restaurant raggiunge anche l’Umbria

Roadhouse Restaurant apre nel cuore d’Italia e aggiunge una nuova regione nella cartina d'Italia dove apporre le bandierine dei suoi ristoranti. A Perugia ha inaugurato il locale n.160: è in via Giovanni Perari, zona Pian di Massiano, nelle vicinanza dello stadio e del palazzo dello sport. Il locale – il primo in Umbria - si sviluppa su quasi 500 mq, di fianco a un nuovo store alimentare Conad ed è dotato di un comodo parcheggio. Vi lavoreranno a regime una trentina di giovani, tutti della zona.

Come tutti i locali Roadhouse, anche il nuovo ristorante ha il wi-fi gratuito e offre la possibilità, tramite app Roadhouse, di utilizzare la carta fedeltà per ottenere sconti e promozioni esclusive, oltre a pagare tramite smartphone evitando la fila in cassa. Con il servizio di prenotazione on line, direttamente dall’app, sarà possibile opzionare il tavolo nel proprio Roadhouse preferito. Ed è presente anche un'area gioco per bambini.

I ristoranti Roadhouse sono aperti al pubblico 7 giorni su 7, a pranzo dalle 12 alle 14.30 e a cena dalle 19 alle 23.30. Nel menu spicca l'assortimento di piatti unici a base di carne alla griglia (Ribeye, New York Strip, Filet Mignon, T-Bone Steak, hamburger, ecc.), accompagnati da contorni e seguiti da dessert. Prezzo medio a persona tra 17 e 19 euro.

Con il nuovo ristorante umbro salgono a 13 le regioni coperte da Roadhouse: Val d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sicilia.

Fra quelle mancanti ancora all’appello, nei prossimi mesi sono previste nuove aperture  in Campania (nella Stazione di Napoli) e Puglia (a Bari). Entro il 2021 apriranno altri ristoranti a Ostia (Roma), Pisa, Arezzo e Maranello (Mo).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome